rabbrividire   (raccolgo, raccogli; raccolsi; raccolto/aus avere) aufheben, ernten, pflücken, sammeln
  a a me fa rabbrividire che in parlamento ci sia gente indagata per mafia; rabbrividire al pensiero di..
  a + infinito rabbrividire a pensare ciò che potrebbe succedere; rabbrividire a vedere quanto lavoro c'è ancora da fare
  di rabbrividire di paura, di spavento
  per rabbridire per il freddo, per il dolore
  racchiudere   (racchiudo, raccchiudi, racchiusi, racchiuso/aus avere) einschließen, verschließen, enthalten
  fra racchiudere una espressione fra virgolette, fra asterischi, fra parentesi;
  in molti misteri sono racchiusi in questa lettera
  da il castello era racchiuso da una cinta muraria
  raccogliere   (raccolgo, raccogli; raccolsi; raccolto/aus avere) aufheben, ernten, pflücken, sammeln
  a raccogliere le olive a mano; queste pere si raccolgono a giugno
  con raccogliere con i guanti; raccogliere le olive con le reti
  da raccogliere una pietra da terra; raccogliere idee dalle letture
  in raccogliere i feriti in ospedale; raccogliere i profughi in centri di accoglienza
  per raccogliere offerte per i poveri
  raccomandare   (raccomando, raccomandi, raccomandai, raccomandato/aus avere) empfehlen, raten, anvertrauen
  a raccomandare una persona a un'altra; raccomandare una cosa a una persona
  da essere raccomandato da un onorevole, da persona influente
  di + infinito ti raccomando di venire puntuale, di non perdere tempo in giro
  che + frase sec gli raccomandai che prendesse il primo treno per Roma; bisogna raccomandare che la colazione venga fatta alle 7
  raccontare   (racconto, racconti, raccontai, raccontato/aus avere) erzählen, mitteilen, munkeln
  a raccontare barzellette agli amici
  che + frase sec si racconta che...; i profughi raccontavano che i militari avevano occupato il territorio
  di ne raccontava di belle e di brutte, di cotte e di crude; raccontano di imprese e di avventure, di foreste incantate
  di + infinito egli racconta di essere stato a Firenze e di aver visto la Primavera del Botticelli
  di + frase sec ci ha raccontato di quando era militare in guerra, di come riuscì a catturare ...
  per raccontare barzellette per passatempo, per diletto; raccontava tutto per filo e per segno
  con raccontava storie con entusiasmo; le raccontava con passione
  ___ + avverbio raccontare meravigliosamente, ininterrottamente; raccontava spesso, di tanto in tanto
  radere/rsi   (rado, radi, rasi, raso/aus avere, essere) rasieren, sich rasieren, niederreißen
  a radere una città al suolo; radersi la barba a mano, i capelli a zero
  con radersi col rasoio; radersi con la lametta; radersi con calma
  in radersi in fretta e furia; radersi in contropelo
  radunare/rsi   (raduno, raduni, radunai, radunato/aus avere, essere) sammeln, sich sammeln, versammeln
  a, davanti a radunarsi a Roma, al mercato, alla fermata dell'autobus; radunarsi davanti al municipio
  in radunarsi in piazza; si sono radunati in centro, in cerchio; abbiamo radunato gli alunni nel cortile della scuola
  per radunarsi per discutere, per protestare, per scioperare
  raffreddare/rsi   (raffreddo, raffreddi, raffreddai, raffreddato/aus avere, essere) abkühlen, auskühlen
  a motore raffreddato ad aria, a liquido; raffreddare a temperatura ambiente
  in raffreddare le uova in acqua
  con raffreddare una bevanda con ghiaccio
  per raffreddarsi per il vento gelido
  raggiungere   (raggiungo, raggiungi, raggiunsi, raggiunto/aus avere) erreichen, erzielen
  a raggiunsi la stazione alle 10; raggiungere un luogo a piedi; raggiungere qualcuno a metà strada
  in raggiungere in aereo, in auto, in treno, in bicicletta
  con raggiungere un luogo con i mezzi pubblici
  per raggiungere per telefono, per terra, per mare
  raggruppare/rsi   (raggruppo, raggruppi, raggruppai, raggruppato/aus avere) gruppieren, vereinigen, zusammenstellen
  a fiori raggruppati a mazzetti; raggruppare a tre a tre; raggruppare a sé; raggruppare a proprio piacimento
  intorno a raggrupparsi intorno a qualcuno, al capo, al più anziano; intorno a un fuoco; intorno a un computer per guardare le foto
  per raggruppare gli impiegati per mansione; raggruppare immigrati per luogo di provenienza; raggruppare oggetti per forma, per colore, per valore
  in raggrupparsi in cerchio, in blocchi, in colonne, in serie, in altri settori
  su i prigionieri erano raggruppati su un'unica riga; oggetti raggruppati su diverse mensole; fenomeni raggruppati su zone circoscritte
  ragguagliare   (ragguaglio, ragguagli, ragguagliai, ragguagliato/aus avere) vergleichen, unterrichten
  a ragguagliare (=paragonare) qualcosa a qualcosa; ragguagliare un reddito a un altro
  con ragguagliare (=informare) qualcuno con un rapporto, con una relazione, con una lettera
  di ragguagliare qualcuno di una cosa, di un fatto successo
  su non mancherò di ragguagliarvi su quella questione; ragguagliare sui principali avvenimenti
  ragionare   (ragiono, ragioni, ragionai, ragionato/aus avere) denken, nachdenken, überlegen
  a ragionare a vanvera
  con egli ragiona con la propria testa; ragionare con i piedi
  su ragionare su un testo
  di ragionare di letteratura, di politica; ragionare del più e del meno; ragioniamo un pò di economia
  in ragionare in modo concreto, in modo sistematico, in termini imprenditoriali
  per ragionare per deduzione, per assurdo
  rallegrare/rsi   (rallegro, rallegri, rallegrai, rallegrato/aus avere, essere) erfreuen, sich erfreuen, gratulieren
  a si rallegravano tutti a quella vista;
  con con la sua presenza rallegra la festa; mi rallegro con te per la tua guarigione
  di mi rallegro del tuo successo, della tua promozione
  di + infinito mi rallegra di vedere che stai bene
  per mi rallegro per il bel tempo; mi rallegro per la tua promozione
  per + infinito mi rallegro per essere riuscito a risolvere questo caso
  rammentare/rsi   (rammento, rammenti, rammentai, rammentato/aus avere, essere) erinnern, sich an etwas erinnern
  a rammentare qualcosa a qualcuno; ti rammento la promessa che mi hai fatto
  di mi rammento dei tuoi genitori
  di + frase sec mi rammento ancora di quando eravamo ragazzi
  di + infinito rammentarsi di pagare una tassa, di comprare la frutta al supermercato
  che + frase sec mi rammento che domani è il compleanno di mio fratello
  ___ + avverbio non rammento dove l'ho visto; ora mi rammento perchè ritornasti da...
  rapinare   (rapino, rapini, rapinai, rapinato/aus avere) rauben, ausrauben
  a rapinare una cosa a qualcuno; gli hanno rapinato il portafogli; portavalori rapinato a Bari
  di rapinare qualcuno di una cosa; lo hanno rapinato dei suoi gioielli
  con consigliere comunale rapinato con pistola
  rappresentare   (rappresento, rappresenti, rappresentai, rappresentato/aus avere) vertreten, repräsentieren, darstellen
  a rappresentare l'Italia all'ONU, alle olimpiadi; rappresentare una commedia al cinema; rappresentare qualcosa a grandezza naturale
  in rappresentare qualcuno nella conclusione di un contratto; rappresentare qualcosa in scala ridotta
  con i personaggi sono rappresentati con naturalezza; rappresentare una scena con pochi tratti
  di rappresentare qualcuno di profilo; rappresentare qualcosa di interessante
  per la commedia viene rappresentata per gli studenti; questo rappresenta tutto per me
  da il sindaco è rappresentato dal vice sindaco
  ___ + avverbio rappresentare qualcuno degnamente
  rassegnare   (rassegno, rassegni, rassegnai, rassegnato/aus avere) niederlegen, aufgeben
  a rassegnarsi alla volontà altrui, alla cattiva sorte
  con rassegnare le dimissioni con una lettera raccomandata
  in l'assessore rassegnò il mandato nelle mani del sindaco; rassegnare un dossier in tribunale
  su rassegnare le proprie dimissioni su un apposito modulo
  rasserenare/rsi   (rassereno, rassereni, rasserenai, rasserenato/aus avere, essere) aufheitern, heiter stimmen
  a a quella notizia si rasserenò
  da sorrise come rasserenato da quella notizia
  in passioni e sentimenti si rasserenano in immagini
  rassicurare/rsi   (rassicuro, rassicuri, rassicurai, rassicurato/aus avere, essere) beruhigen, sich beruhigen
  a alle parole del medico si rassicurò
  da sorrise rassicurato dalla mia fiducia
  che + frase sec vi rassicuro che le cose stanno così; si rassicurò che avesse i soldi per il biglietto
  rassomigliare/rsi   (rassomiglio, rassomigli, rassomigliai, rassomigliato/aus avere, essere) ähnlich sein, gleichen
  a io gli (=a lui) rassomiglio; lei rassomiglia a suo padre;
  tra rassomigliare (=paragonare) due persone tra loro
  rattristare/rsi   (rattristo, rattristi, rattristai, rattristato/aus avere, essere) betrüben, traurig stimmen, traurig werden
  a a quella vista tutti si rattristarono;
  a + infinito si rattristò a sentire che suo padre era deceduto
  da fu rattristata dalla perdita della sorella
  per rattristarsi per la morte di un amico
  per + infinito rattristarsi per aver perso/perduto un amico
  reagire   (reagisco, reagisci, reagii, reagito/aus avere, essere) sich wehren, reagieren, ansprechen
  a le piante reagiscono alla luce
  con reagì all'ingiustizia col delitto; reagire con prontezza ad una offesa; reagire con orgoglio, con dignità
  tra le due sostanze reagiscono tra loro
  ___ + avverbio reagire bene, male, prontamente, violentemente
  come se + frase sec reagì come se nulla fosse stato; reagì come se la cosa non lo riguardasse
  realizzare/rsi   (realizzo, realizzi, realizzai, realizzato/aus avere, essere) realisieren, verwirklichen, ausführen, anfertigen
  a realizzare una veranda a casa; realizzare qualcosa a regola d'arte
  in realizzarsi in qualcosa; realizzarsi nel lavoro
  di + infinito realizzare (=rendersi conto) di essere in pericolo
  che+ frase sec realizzai che il problema era diverso; realizzai che la differenza era notevole
  su realizzare un dipinto su tela; realizzare su misura, su ordinazione
  recare/rsi   (reco, rechi, recai, recato/aus avere, essere) bringen, verursachen, tragen, sich begeben, gehen
  a recare (=portare) un regalo a qualcuno; recare disturbo a qualcuno; recarsi al lavoro, a casa, al mercato, al teatro, al cinema
  a + infinito recarsi a fare visita a un malato; recarsi ad assistere a una conferenza
  da recarsi da qualcuno; recarsi dal medico; mi sono recato dal dentista; recarsi da un amico, da un parente
  in recarsi in città, in ufficio, in centro, in via Trento
  su il monumento recava un'iscrizione sul marmo; il libro reca il mio nome sulla copertina
  recedere   (recedo, recedi, recedetti, receduto/aus avere) abweichen, zurücktreten
  di recedere di un passo, di qualche metro
  da recedere da un contratto, da un programma
  per recedere per giusta causa, per motivi di salute, per impedimento
  recintare   (recinto, recinti, recintai, recintato/aus avere) einzäunen, ummauern, eingittern
  con recintare un pascolo con una rete, un podere con un muro
  recitare   (recito, reciti, recitai, recitato/aus avere) vortragen, aufsagen, aufführen, spielen
  a, davanti a recitare a memoria, ad alta voce, davanti alla telecamera; recitare una parte al teatro Bellini
  con recitare con naturalezza, con convinzione, con sentimento
  in recitare in teatro, in un film; recitare una parte in una tragedia
  per recitare per i bambini; recitare per il cinema, per il teatro; recitare per indole e per vocazione
  per + infinito recitare per divertire e insegnare, per realizzarsi nell'arte
  reclamare   (reclamo, reclami, reclamai, reclamato/aus avere) fordern, erfordern, benötigen, verlangen, reklamieren, sich beschweren
  a, davanti a reclamare servizi pubblici al municipio; reclamare davanti al tribunale contro un'ingiustizia
  contro reclamare contro un abuso, contro una decisione del consiglio comunale, contro i disservizi
  in reclamare in direzione il diritto alla mensa; reclamare nei confronti di un collega
  per reclamare per il diritto al lavoro, per l'istruzione, per mancanza di asili
  per + infinito reclamare per ottenere un diritto
  reclamamizzare   (reclamizzo, reclamizzi, reclamizzai, reclamizzato/aus avere) werben
  a reclamizzare a prezzi concorrenziali, a basso costo, a tariffa ridotta; reclamizzare un prodotto alla radio, al cinema, alla televisione
  in reclamizzare un prodotto in TV; reclamizzare in più lingue; reclamizzare nell'ambito del mercato europeo; reclamizzare nel modo adeguato
  su reclamizzare su internet, sulle pagine web; reclamizzare sulla stampa, sui giornali, sulle riviste; reclamizzare sul mercato americano; reclamizzare su incarico, su commissione
  per reclamizzare prodotti per parrucchieri; reclamizzare cera per pavimenti; reclamizzare per conto di una ditta
  per + infinito reclamizzare per vendere, per convincere a comprare, per acquisire clienti;
  reclutare   (recluto, recluti, reclutai, reclutato/aus avere) anwerben, einberufen, einziehen
  per reclutare operai per lavoro stagionale
  da ; la manodopera da noi reclutata è qualificata
  recuperare   (recupero, recuperi, recuperai, recuperato/aus avere) wiederbekommen, wiedergewinnen, zurückgewinnen, bergen, aufholen
  con recuperare una perdita con una vincita; col suo arrivo recuperai la tranquillità; l'auto fu recuperata con la gru
  da recuperare un libro da un amico; il relitto fu recuperato da una società armatrice
  in il relitto fu recuperato nel mare mediterraneo
  su l'euro ha recuperato sul dollaro; la Juventus ha recuperato sull'Inter
  redarguire   (redarguisco, redarguisci, redarguii, redarguito/aus avere) tadeln, rügen, zurechtweisen
  con redarguire qualcuno per qualcosa; l'operaio fu redarguito per il suo ritardo
  regalare   (regalo, regali, regalai, regalato/aus avere) schenken, verschenken
  a regalare un libro a un amico; regalare a Natale, a San Valentino
  per regalare qualcosa a qualcuno per Natale
  regnare   (regno, regni, regnai, regnato/aus avere) herrschen, regieren
  a gli Arabi regnarono a lungo in Sicilia
  in Federico II di Svevia regnò nell'Italia meridionale
  per regnare per molti anni; Nerva regnò per tre mesi con Traiano
  su Guglielmo di Normandia regnò su Inghilterra e Scozia
  da... a... i Savoia regnarono in Italia dal 1861 al 1946
  regolare/rsi   (regolo, regoli, regolai, regolato/aus avere, essere) regulieren, einstellen, einrichten, sich verhalten, sich regeln
  con regolare con precisione; regolare i conti con qualcuno
  in regolarsi nel mangiare, nelle spese; come regolarsi in viaggio
  regredire   (regredisco, regredisci, regredii, regredito/regresso/aus essere) regredieren, zurückgehen
  a regredire (=tornare indietro) all'infanzia; regredire allo stato brado; la televisione regredisce alla pochezza di anni passati
  a + frase sec vorrei regredire a quando ero giovane
  in regredire (=tornare indietro) negli studi, nel lavoro, nell'impegno
  ___ + avverbio l'infezione regredisce lentamente; regredire moralmente, economicamente
  relazionare/rsi   (relaziono, relazioni, relazionai, relazionato/aus avere) über etwas berichten, in Zusammenhang stehen
  con relazionare con qualcuno, con i compagni di classe, con i colleghi
  su relazionare su un fatto accaduto; il professore ha relazionato sull'impero romano
  rendere/rsi   (rendo, rendi, resi, reso/aus avere) zurückgeben, erwidern
  a rendere un servizio, il saluto a qualcuno; l'operazione gli ha reso la vista
  di rendere di pubblica ragione; rendere testimonianza di un fatto
  in rendere un testo in lingua straniera
  ___ + aggettivo rendere duro, molle, possibile; vorrei rendere utile la mia esperienza; quanto sta accadendo rende necessaria la nostra presenza
  replicare   (replico, replichi, replicai, replicato/aus avere) erwidern, entgegnen, wiederholen, einwenden, entgegnen
  a replicò alla mia lettera; non seppe replicare alle mie domande
  di + infinito alla mia domanda replicò di non saperne nulla
  che + frase sec devo replicare che quanto Lei dice non corrisponde a verità
  ___ + gerundio replicò affermando che...; replicò battendo il pugno sul tavolo
  reputare   (reputo, reputi, reputai, reputato/aus avere) halten, erachten
  che + frase sec reputo che si possa fare; reputo che sia necessaria la nostra presenza
  ___ + agg con infinito reputo utile capire come funziona; reputo necessario ricordarti che...; reputo giusto darti una risposta
  resistere   (resisto, resisti, resistetti, resistito/aus avere) widerstehen, ertragen, vertragen
  a resistere alle avversità, alla tentazione; è una pianta che resiste al freddo
  in opere d'arte che hanno resistito nei secoli; persone che hanno resistito nei campi di sterminio
  respingere   (respingo, respingi, respinsi, respinto/aus avere) ablehnen, zurückweisen, verwerfen, abweisen
  a respingere una lettera al mittente
  per respingere il nemico per chilometri
  per+ infinito respingere per passare all'attacco
  respirare   (respiro, respiri, respirai, respirato/aus avere) atmen, einatmen
  a respirare a fatica, a bocca aperta, a pieni polmoni
  con respirare col naso, con la bocca; i pesci respirano con le branche
  ___+ avverbio respirare forte, profondamente, bene, male, affannosamente
  restare   (resto, resti, restai, restato/aus avere) bleiben, übrig bleiben, sich befinden, liegen, verbleiben, dabei bleiben
  a restare a bocca aperta; restare a galla; restare al verde
  con egli resta con noi a pranzo; restare con un palmo di naso; restare con le mani in mano; restare con i piedi a terra
  da + infinito resta da esaminare un aspetto; egli resta da noi fino a sabato; resta da vedere se....; gli restano pochi giorni da vivere; che cosa resta da fare?
  in restare in piedi; restare in vita; restare nel dubbio; la casa resta in fondo alla strada; restare in attesa
  di restare di sasso; restare di stucco; restiamo del parere che l'affare è rischioso; restare della propria opinione
  ___ + compl. predicativo il negozio restò chiuso; restai alzato fino a tardi; restare freddo verso qualcuno; restare sorpreso, confuso, dubbioso; restiamo intesi che lo faccio io; restammo d'accordo che si poteva fare
  ___ + avverbio restare/rci male, bene; restare avanti, indietro; allora restiamo così;
  che+ frase sec restiamo che ti chiamo io; non resta che rassegnarci; non mi resta che pagare;
  restaurare   (restauro, restauri, restaurai, restaurato/aus avere) restaurieren, wieder errichten, wiedereinführen
  in il palazzo è stato restaurato nel 2010
  con le volte sono restaurate con affreschi
  da il quadro è stato restaurato dall'Accademia dell'Arte
  restaurare   (restauro, restauri, restaurai, restaurato/aus avere) restaurieren, wieder errichten, wiedereinführen
  a restituire un libro a qualcuno; restituire una visita a un amico
  restringere   (restringo, restringi, restrinsi, ristretto/aus avere) verengen, beschränken, einschränken
  a restringiamo l'argomento alle prime due fasi
  di più avanti la strada si restringe di un metro
  retrocedere   (retrocedo, retrocedi, retrocessi, retrocesso/aus essere) zurückweichen, absteigen
  a retrocedere al quarto posto; retrocedere a causa di una riforma
  da retrocedere da un contratto; retrocedere da una compravendita; retrocedere da responsabile ad assistente
  di retrocedere di livello, di grado; retrocedere di decenni; retrocedere di un passo
  in retrocedere in seconda posizione; retrocedere in serie B;
  riaffiorare   (riaffioro, riaffiori, riaffiorai, riaffiorato/aus essere) wieder auftauchen
  in antichi rancori riaffiorarono in superficie
  rialzare/rsi   (rialzo, rialzi, rialzai, rialzato/aus avere, essere) wieder steigern, wieder erhöhen, wieder aufstehen, sich wieder aufrichten
  da rialzarsi dal letto, dalla sedia; si rialzò da terra dolorante
  riaprire   (riapro, riapri, riaprii, riaperto/aus avere, essere) wieder öffnen, wieder aufmachen
  a a che ora riapre la cassa? la scuola riapre a gennaio; riapre a Roma la Casa delle Vestali
  con la bottega riaprì con ritardo; il museo riapre con una mostra fotografica
  in l'albergo riapre in primavera; il negozio riapre in via Roma
  ___ + avverbio le trattative si sono riaperte ieri; la scuola riapre domani
  riassumere   (riassumo, riassumi, riassunsi, riassunto/aus avere, essere) wieder annehmen, wieder übernehmen, zusammenfassen, resümieren
  in riassumere venti operai in fabbrica; riassumere in poche parole, in linee generali, in una frase;
  per riassumere per sommi capi
  ___ + avverbio riassumere brevemente