padroneggiare   (padroneggio, padroneggi, padroneggiai, padroneggiato/aus avere) beherrschen
  a padroneggiare al meglio, alla perfezione
  con padroneggiare con disinvoltura, con sicurezza, con fermezza, con misura, con destrezza
  in padroneggiare in modo sicuro, nel modo migliore; padroneggiare in profondità
  pagare   (pago, paghi, pagai, pagato/aus avere) zahlen, bezahlen
  a non mi (=a me) hai ancora pagato; questo te lo devo ancora pagare; pagare a rate, a cambiali, a giornata, a fine mese; pagare un pranzo a un amico
  con pagare con assegno, con bonifico bancario, con cambiali; pagare con sollecitudine, con comodo
  da pagare da bere;
  di pagare di persona; pagare della stessa moneta
  in pagare in contanti, in Euro, in dollari; pagare in anticipo; pagare in fretta; pagare in natura
  per pagare per qualcosa
  per + infinito pagare per poter entrare al cinema; pagare per avere qualcosa; cosa pagherei per stare con te!
  palpitare   (palpito, palpiti, palpitai, palpitato/aus avere) pochen, beben
  di il cuore palpita di paura
  per il cuore palpita per l'affanno
  paragonare   (paragono, paragoni, paragonai, paragonato/aus avere) vergleichen, gegenüberstellen
  a paragonare una donna a un fiore
  con paragonare qualcuno con un altro; vuoi paragonare questo libro con quello?
  parcheggiare   (parcheggio, parcheggi, parcheggiai, parcheggiato/aus avere) parken, abgeben
  da parcheggiare i figli dai nonni
  in parcheggiare un'auto in divieto di sosta
  su vietato parcheggiare sul marciapiede
  pareggiare   (pareggio, pareggi, pareggiai, pareggiato/aus avere) unentschieden spielen, gleich kommen
  con pareggiare con la squadra avversaria
  in pareggiare in altezza, in generosità
  su pareggiare sul 2 a 2; pareggiare su calcio di rigore
  parere   (paio, pari, parvi/parsi, parso/aus avere) scheinen, aussehen, glauben, meinen
  a mi (=a me) pare vero;
  di che ti pare di questo fatto?
  di + infinito mi pare di aver capito
  che + frase sec pare che voglia piovere
  parificare   (parifico, parifichi, parificai, parificato/aus avere) gleichstellen
  a parificare qualcuno ad un altro
  con parificare gli operai con gli impiegati statali
  parlare   (parlo, parli, parlai, parlato/aus avere) sprechen, reden
  a parlare a qualcuno di qualche cosa; gli (=a lui) ho parlato di te; parlare a gesti, a caso, a vanvera
  con parlo spesso con i miei figli; sto parlando con te; egli parla con le mani, con fatica, col cuore in mano
  di egli parla di argomenti attuali; tutti ne (=di ciò) parlano; non se ne (=di ciò) parla
  da egli parla da solo; il prete parlava dal pulpito; ti parlo da insegnante
  in parlare in pubblico, in televisione
  ___ + avverbio parlare forte, piano, veloce, lento, sottovoce, bene, male
  tra parlare tra sé; parlare tra i denti
  partecipare   (partecipo, partecipi, partecipai, partecipato/aus avere) teilnehmen, sich beteiligen
  a partecipare ad un congresso, a una manifestazione; partecipare al dolore, alla gioia di qualcuno
  con partecipare ad una offerta con 10 euro, con entusiasmo
  parteggiare   (parteggio, parteggi, parteggiai, parteggiato/aus avere) Partei nehmen, zu jemandem halten
  per parteggiare per qualcuno, per un partito
  partire   (parto, parti, partii, partito/aus avere) losgehen, abfahren, abreisen
  a partire a mezzogiorno
  con partire col treno, con l'auto
  da partire da Roma, dalla stazione Termini; partire da una premessa; a partire da oggi
  in partire nel pomeriggio, in orario
  per partire per Milano, per un viaggio, per le vacanze
  pascolare   (pascolo, pascoli, pascolai, pascolato/aus avere) weiden, hüten
  su le pecore pascolano sul prato
  passare   (passo, passi, passai, passato/aus avere; essere) vorbeigehen, durchfahren, vorbeikommen, vergehen
  a passare la palla a qualcuno; passare l'estate al mare
  a + infinito passare a salutare, a vedere
  da passare dalla porta, dalla finestra; l'autobus passa dal centro, da via Napoli;
  di passare di mente, di moda; passare di grado; passare di nascosto; passare di ruolo
  in passare un mese in Inghilterra; passare l'infanzia in campagna
  per passare per stupido, per bugiardo; il Tevere passa per Roma
  passeggiare   (passeggio, passeggi, passeggiai, passeggiato/aus avere) spazieren
  da passeggiare da solo; passeggiare dalle 10 in poi
  di passeggiare di mattina, di sera
  per passeggiare per il viale, per il bosco; passeggiare per svago, per abitudine
  per + infinito passeggiare per muoversi, per svagarsi, per passare il tempo
  in passeggiare in compagnia; passeggiare nel pomeriggio; passeggiare nel parco
  lungo gli piace passeggiare lungo la riva del fiume; passeggiare lungo il mare
  peccare   (pecco, pecchi, peccai, peccato/aus avere) sündigen, sich versündigen
  di peccare di superbia, d'ingordigia, di presunzione
  in peccare in pensieri parole e opere
  contro peccare contro Dio, contro la morale, contro qualcuno
  pendere   (pendo, pendi, pesi, peso/aus avere) hängen, herunterhängen
  da il muro pende da un lato
  su la torre pende sul lato nord
  penetrare   (penetro, penetri, penetrai, penetrato/aus avere, essere) eindringen, ergründen, durchbohren
  a penetrare a forza, a fondo; penetrare all'interno di una banca
  attraverso l'umidità penetra attraverso il muro
  con penetrare qualcuno con lo sguardo
  da il ladro è penetrato dalla finestra
  in qualcosa gli è penetrata in gola
  tra la luce penetrava tra le fessure del tetto
  pensare   (penso, pensi, pensai, pensato/aus avere) denken, nachdenken
  a pensare a qualcuno, a qualcosa; a che cosa pensi? pensa alla salute!
  a + infinito pensa a mangiare! egli pensa a divertirsi
  che + frase sec penso che è meglio partire subito
  di + infinito penso di rimanere a casa
  per un modello pensato per la donna elegante, per clienti facoltosi
  per + infinito sono scarpe pensate per durare
  percorrere   (percorro, percorri, percorsi, percorso/aus avere) durchfahren, durchlaufen, zurücklegen
  a percorrere a cavallo, a piedi; percorrere un tragitto a stento, a malapena
  in percorrere in auto, in bicicletta; percorrere in un'ora; percorrere in discesa
  per percorrere una strada per tutta la sua lunghezza
  perdere/rsi   (percorro, perdo, perdi, persi, perso/aus avere) verlieren, verpassen, versäumen
  a perdere al gioco; perdere al lotto, alla roulette; perdere ai punti
  di perdere di vista, di valore, di interesse; perdere di continuo; perdersi d'animo
  in perdersi nel bosco; il suono si perde in lontananza; perdersi in chiacchere
  tra perdersi tra la folla
  perdonare/rsi   (perdono, perdoni, perdonai, perdonato/aus avere, essere) verzeihen, vergeben
  a perdonare qualcosa a qualcuno; gli (=a lui) perdonai l'offesa;
  di perdonare qualcuno del male subito
  per lo perdonai per avermi insultato
  perdurare/rsi   (perduro, perduri, perdurai, perdurato/aus essere) andauern, bestehen bleiben, beharren
  da questa situazione perdura da sempre, da tempo, da qualche anno
  in qualità che perdura nel tempo; perdurare nel proprio umore
  perfezionare/rsi   (perfeziono, perfezioni, perfezionai, perfezionato/aus avere, essere) vervollkommnen, vollenden, verbessern
  a perfezionare qualcosa a un certo livello; perfezionare a norma;
  in perfezionarsi nel disegno, in storia dell'arte
  perire   (perisco, perisci, perii, perito/aus essere) umkommen, ums Leben kommen
  di perire di sete, di fame, d'inedia
  in perire in un incidente stradale
  per perire per incidente, per suicidio, per malattia
  permettere/rsi   (permetto, permetti, permisi, permesso/aus avere, essere) erlauben, gestatten, zulassen
  a permettere a qualcuno di fare qualcosa; il direttore ci ha permesso di entrare
  di + infinito mi permetto di farti osservare che ...; come ti permetti di rivolgermi la parola?
  che + frase sec permette che io mi sieda?
  pernottare   (pernotto, pernotti, pernottai, pernottato/aus avere) übernachten
  a pernottare a casa; pernottare a Roma
  in pernottare in albergo, in una pensione, in cantina
  ___ + avverbio pernottare dentro, fuori
  pernottare   (pernotto, pernotti, pernottai, pernottato/aus avere) übernachten
  da essere perseguitato da qualcuno
  con pernottare in albergo, in una pensione, in cantina
  perseguire   (perseguo, persegui, perseguii, perseguito/aus avere) verfolgen
  con perseguire un obiettivo con determinazione; perseguire uno scopo con ogni mezzo
  in perseguire nel proprio intento; perseguire nel proprio operato; perseguire un obiettivo nel modo più veloce
  persistere   (persisto, persisti, persistei/etti, persistito/aus avere) beharren, verharren, festhalten
  a persistere a negare; persistere a stare immobile, a rimanere nella propria posizione
  con persistere con ostinazione nell'errore
  in persistere nel rifiuto, nella propria convinzione, nell'odio
  persuadere   (persuado, persuadi, persuasi, persuaso/aus avere) überreden, überzeugen
  a + infinito persuadere qualcuno a parlare, a tacere
  di persuadere qualcuno della validità di una tesi, della inutilità di una decisione
  che + frase sec lo persuasi che era meglio partire subito; mi persuase che aveva ragione
  pervadere   (pervado, pervadi, pervasi, pervaso/aus avere, essere) erfüllen
  di una poesia pervasa di tristezza
  da pervaso dall'ira, non esitò a colpire
  pervenire   (pervengo, perviani, pervenni, pervenuto/aus essere) gelangen, erreichen
  a pervenire a una decisione, a una conclusione
  entro le domande devono pervenire entro la fine di marzo
  pesare   (peso, pesi, pesai, pesato/aus avere) abwiegen, wiegen
  a il lavoro gli pesa
  con pesare con la bilancia
  su pesare sullo stomaco; la cupola pesa sui pilastri
  pescare   (pesco, peschi, pescai, pescato/aus avere) fischen, angeln, erwischen
  a + infinito pescare (=sorprendere) qualcuno a rubare
  con pescare con la rete, con la fiocina, con la lampara
  in pescare nel torbido
  piacere   (piaccio, piaci, piacqui, piaciuto/aus essere) gefallen, mögen, gern haben
  a questo libro mi piace; mi piace il gelato
  ___ + infinito mi piace viaggiare; ci piace incontrarci; mi piace avere qualcosa da fare
  che + frase sec mi piace che tu lo dica; mi piacerebbe che tu lo facessi
  per egli piace a tutti per la sua generosità
  piangere   (piango, piangi, piansi, pianto/aus avere) weinen
  a piangere a dirotto
  di piangere di gioia, di disperazione, di rabbia
  da piangere dalla gioia, dalla rabbia
  per piangere per la morte di qualcuno; piangere per il dolore
  piantare   (pianto, pianti, piantai, piantato/aus avere) pflanzen, schlagen, stehen lassen
  a piantare un terreno a vite; piantare un vigneto a terrazze
  in piantare un uliveto in terreno collinare; piantare in asso qualcuno; piantare un chiodo nel muro
  piegare/rsi   (piego, pieghi, piegai, piegato/aus avere) biegen, verbiegen, falten
  a le canne si piegano al vento; piegare ad arco; piegare qualcuno al proprio volere; la strada piega a destra
  in piegare una pagina in due; piegare in curva
  piovere   (piove, piovve, piovuto/aus avere, essere) regnen
  a piovere a catinelle, a goccioloni; piovere a lungo, a riprese
  di piove di notte, di rado, di frequente
  in piove in casa, in garage
  su piovere sul bagnato
  polemizzare   (polemizzo, polemizzi, polemizzai, polemizzato/aus avere) polemisieren
  con polemizzare con qualcuno
  su polemizzare su qualcosa
  polverizzare   (polverizzo, polverizzi, polverizzai, polverizzato/aus avere) pulverisieren, zu Pulver zermahlen, zerreiben
  con polverizzare una torta con zucchero vanigliato
  in polverizzare qualcosa in un istante
  pompare   (pompo, pompi, pompai, pompato/aus avere) pumpen, auspumpen
  da egli pompa l'acqua dal pozzo
  in pompare gas nelle tubature
  porre/rsi   (pongo, poni, posi, posto/aus avere, essere) setzen, stellen, legen
  a porre a confronto; porsi a tavola, a letto, al lavoro;
  da porsi da parte, da un lato; porsi da guida; porsi da subito un problema; porsi da un punto di vista
  di + infinito poniamo di arrivare in cima
  in porre i fiori nel vaso; porre in vendita; porre in chiaro, in dubbio; porsi in salvo
  su porre le mani sul viso; porre la firma su un documento
  che + frase sec poniamo (=ammettiamo) che tu ne abbia bisogno; poniamo il caso che io debba partire
  portare/rsi   (porto, porti, portai, portato/aus avere, essere) tragen, bringen, mitbringen, mitnehmen, sich begeben
  a portare a conoscenza, a termine; portare a tavola; questo treno porta a Venezia
  a + infinito sono indizi che portano a pensare che...; questo fatto mi porta a riconoscere che lui è innocente
  ___ + avverbio portare avanti, indietro, su, giù, bene, male, dentro, fuori
  in portare in braccio; portare qualcuno in salvo;
  su portare sul volto i segni della fatica; portarsi sul luogo dell'incidente; il reggimento si portò sul fronte orientale
  con portare una divisa con orgoglio; portare il peso della sconfitta con dignità
  potere   (posso, puoi, potei/potetti, potuto/aus avere, essere) können, dürfen
  ___ + infinito posso entrare?; non ho potuto farlo; può darsi che sia così
  pranzare   (pranzo, pranzi, pranzai, pranzato/aus avere) zu Mittag essen, zu Abend essen
  a pranzare alle ore 13, a casa, al ristorante
  con pranzare con gli amici, con la frutta, con soddisfazione
  da pranzare da amici
  precedere   (precedo, precedi, precedetti, preceduto/aus avere) vorangehen, vorfahren, zuvorkommen
  da il corteo fu preceduto dalla polizia
  di l'Inter precede la Fiorentina di due punti
  in mio fratello mi precede in graduatoria
  precipitare/rsi   (precipito, precipiti, precipitai, precipitato/aus essere) stürzen, herabstürzen, abstürzen
  a l'aereo è precipitato a capofitto nel mare; la temperatura è precipitata a -20 gradi
  a + infinito precipitarsi a soccorrere qualcuno
  da precipitare dal tetto, dalla terrazza, dal balcone
  in precipitare nel vuoto, nella disperazine, nella depressione
  fuori da mi precipitai fuori dalla porta
  precisare   (preciso, precisi, precisai, precisato/aus avere) genau angeben, genau bestimmen, präzisieren
  per precisare per correttezza; per amor di completezza
  che + frase sec tengo a precisare che...; mi preme precisare che...
  precludere   (precludo, precludi, preclusi, precluso/aus avere) versperren, verhindern
  a questo fatto gli preclude ogni possibilità di successo; una volta la carriera militare era preclusa alle donne
  di + infinito precludere a qualcuno di fare qualcosa; questa legge preclude all'ufficio di applicare la sanzione prevista
  prediligere   (prediligo, prediligi, predilessi, prediletto/aus avere) vorziehen, bevorzugen
  a prediligere il movimento all'inattività; egli predilige la verdura alla carne
  ___ + infinito prediligo salire a piedi invece di prendere l'ascensore
  predisporre   (predispongo, predisponi, predisposi, predisposto/aus avere) vorbereiten
  a ha un animo predisposto alla benevolenza
  ___ + infinito la solitudine predispone a pensare
  per predisporre ogni cosa per la festa
  per + infinito predisporre ogni cosa per festeggiare un evento
  predominare   (predomino, predomini, predominai, predominato/aus avere) vorherrschen, prädominieren
  su il campanile predomina sul paese; la ragione predomina sul sentimento
  su + infinito sostantivato il sapere predomina sull'essere
  in in lui predomina la voglia di vincere
  in + infinito la sensazione che predomina nel leggere questo libro è ...
  preferire   (preferisco, preferisci, preferii, preferito/aus avere) vorziehen, bevorzugen, lieber mögen
  a preferisco la poesia alla prosa; preferisce la matematica all'arte
  a + infinito preferisco stare seduto a stare in piedi
  ___ + infinito preferisco leggere un libro, scrivere una lettera, guardare la televisione
  che + frase sec preferirei che fossi tu a venire
  che + infinito preferisco restare a casa che uscire
  prefiggere/rsi   (prefiggo, prefiggi, prefissi, prefisso/aus avere) sich etw. vornehmen, sich vornehmen, etw. zu tun
  di mi prefiggo di lavorare con passione, di raggiungere una meta
  che + frase sec mi prefiggo che ciò che faccio sia utile, che i miei obiettivi siano raggiunti
  pregare   (prego, preghi, pregai, pregato/aus avere) bitten, beten
  a pregare ad alta voce
  di + infinito pregare qualcuno di fare qualcosa; ti prego di non fumare
  che + frase sec mi pregò che lo aiutassi, che gli dessi un lavoro
  in pregare in chiesa, in silenzio
  per pregare per i peccatori
  per + infinito pregare per ottenere una grazia
  prelevare   (prelevo, prelevi, prelevai, prelevato/aus avere) abheben, entnehmen
  a prelevare denaro agli sportelli automatici
  con prelevare col bancomat
  da prelevare denaro dal conto corrente; prelevare documenti dall'ufficio
  premere   (premo, premi, premei/premetti, premuto/aus avere) drücken, bedrücken, lasten, drängen
  a mi (=a me) preme far presto
  con premere un tasto, il campanello col dito
  su premere su un fianco; premere un tasto sulla tastiera
  per premere per un posto di lavoro
  per + infinito premere su qualcuno per ottenere un incarico
  ___ + infinito premeva arrivare in tempo
  premettere   (premetto, premetti, premisi, premesso/aus avere) vorausschicken, voraussetzen
  a mi (=a me) premettere una introduzione a un libro
  di + infinito premetto di non averlo mai conosciuto
  che + frase sec premetto che non l'ho mai conosciuto; premesso che...
  premiare   (premio, premi, premiai, premiato/aus avere) auszeichnen, prämieren
  con premiare il vincitore con una medaglia
  prendere   (prendo, prendi, presi, preso/aus avere) nehmen, einstellen
  a prendere qualcosa a qualcuno; prendere a destra, a sinistra; prendere qualcuno a calci; prendere il treno alla stazione centrale
  a + infinito prendere a piovere; prendersela a ridere
  per prendere per i fondelli; prendere qualcuno per il collo
  da nel ridere ha preso da sua madre; la stanza prende luce dalla finestra
  di prendere di mira, di petto, di nascosto, di soppiatto
  con prendersela con calma
  in prendere in esame; prendere in giro; prendere in moglie; prendere in prestito
  prenotare/rsi   (prenoto, prenoti, prenotai, prenotato/aus avere, essere) vorbestellen, reservieren lassen, buchen
  a prenotare un tavolo al ristorante, un posto al teatro;
  con prenotare un volo con l'Alitalia; prenotarsi con largo anticipo
  da prenotarsi dal sito web; prenotarsi dal 7 al 31 gennaio; prenotarsi da subito
  in prenotare un libro in libreria; prenotare un posto in treno; prenotare una camera in albergo; prenotarsi in tempo
  per prenotarsi per una visita medica, per un viaggio; prenotare per telefono; prenotare una cabina per una crociera
  via, tramite prenotare via internet (on line); prenotarsi via email; prenotare un viaggio tramite agenzia
  preoccupare/rsi   (preoccupo, preoccupi, preoccupai, preoccupato/aus essere) beunruhigen, jdm Sorgen machen
  di preoccuparsi dell'organizzazione della festa; mi preoccupo di te;
  di + infinito mi preoccupo di perdere il treno; si preoccupa di arrivare in ritardo, di non trovare posti liberi
  di + frase sec mi preoccupo di come andremo a finire; mi preoccupo di quanti rimarranno senza alloggio
  che + frase sec preoccuparsi che qualcosa vada storto, che l'esame vada male
  per sono preoccupato per mia figlia; siamo preoccupati per gli esami; mi preoccupo per i miei capelli
  preparare/rsi   (preparo, prepari, preparai, preparato/aus avere, essere) bereiten, vorbereiten
  a preparare qualcuno a una notizia; prepararsi al peggio
  a + infinito prepararsi a uscire; preparasi a sostenere un colloquio
  da preparare da mangiare
  per preparare il letto per l'ospite; preparare uno studente per l'esame, un atleta per una gara
  per + infinito prepararsi per uscire
  preporre   (prepongo, preponi, preposi, preposto/aus avere) voransetzen, voranstellen
  a preporre il nome al cognome; preporre il lavoro alla famiglia; preporre qualcuno all'amministrazione della ditta
  prescindere   (prescindo, prescindi, prescindei/prescissi, prescisso/aus avere) absehen
  da a prescindere da qualcosa; prescindendo da qualcosa; a prescindere dal fatto che...
  prescrivere   (prescrivo, prescrivi, prescrissi, prescritto/aus avere) verschreiben, verordnen
  da è un obbligo prescritto dalla legge
  che + frase sec la legge prescrive che ...
  per esenzione del visto prescritto per il permesso di soggiorno; reato prescritto per troppi anni passati
  presentare/rsi   (presento, presenti, presentai, presentato/aus avere, essere) vorstellen, sich vorstellen
  a ti presento mio fratello; presentare il passaporto alla polizia
  in presentarsi in tribunale; presentarsi in pessime condizioni; presentarsi in una ditta
  ___ + avverbio presentarsi bene, male, presto, tardi, all'improvviso
  preservare   (preservo, preservi, preservai, preservato/aus avere, essere) bewahren, schützen
  da preservare qualcosa dall'umidità, dal pericolo, dal fuoco
  presiedere   (presiedo, presiedi, presiedetti, presieduto/aus avere) vorsitzen, leiten
  a il signor Bocca presiede ai lavori della commissione
  pressare   (presso, pressi, pressai, pressato/aus avere) drängen, drücken, pressen
  con pressare qualcuno con mezzi illeciti, con domande fastidiose
  in pressare il fieno in balle; pressare la paglia nei sacchi
  da essere pressato dalla folla, da compiti gravosi
  prestare/rsi   (presto, presti, prestai, prestato/aus avere, essere) ausleihen, leihen, bereit sein, leisten, schenken
  a prestare aiuto a qualcuno; ho prestato un libro a mio fratello; prestare a interesse, a usura
  a + infinito egli si prestò ad accompagnarmi alla stazione; prestarsi a svolgere un ruolo
  su prestare denaro su cauzione, su pegno, su ipoteca, sulla parola
  per prestarsi per gli amici
  pretendere   (pretendo, pretendi, pretesi, preteso/aus avere) verlangen, sich einbilden, anstreben
  a pretendere (=aspirare) al trono; pretendere alla carica di sindaco
  di + infinito egli pretende di saper parlare inglese; pretendere di essere ascoltato
  che + frase sec pretendo che mi si porti rispetto; egli pretende che tu lo accompagni a casa
  da pretendere qualcosa da qualcuno; egli pretende troppo dalle proprie forze; pretendo rispetto da parte tua
  prevalere   (prevalgo, prevali, prevalsi, prevalso/aus essere, avere) überwiegen, überlegen sein, vorherrschen, sich durchsetzen
  su egli vuole prevalere (=valere di più) sugli altri; i voti a favore prevalgono (=sono di più) su quelli degli altri
  di egli vuole prevalersi (=servirsi) di questa occasione per convincermi
  fra questi motivi prevalgono fra le pagine di questo libro; l'opinione che prevale fra la gente è che ...
  prevedere   (prevedo, prevedi, previdi, previsto/aus essere, avere) voraussehen, vorsehen
  di + infinito prevedo di arrivare in tempo utile; prevedo di completare il lavoro entro stasera
  che + frase sec prevedo che siamo ancora lontani da tale obiettivo; prevedo che in futuro questo prodotto avrà fortuna
  in questa ipotesi è prevista nell'articolo successivo
  prevenire   (prevengo, previeni, prevenni, prevenuto/aus essere, avere) zuvorkommen, im Voraus mitteilen, einnehmen
  di prevenire (=avvertire) qualcuno di qualcosa; l'avevo prevenuto del mio ritardo
  che + frase sec ti prevengo che c'è da aspettare; mi prevenne che avrebbe ritardato
  in Luigi è prevenuto nei miei confronti
  contro lui è prevenuto contro di me
  primeggiare   (primeggio, primeggi, primeggiai, primeggiato/aus avere) der Erste sein, führend sein
  in primeggiare in ogni campo; primeggiare in matematica e fisica
  in + infinito egli primeggia nel recitare poesie
  per primeggiare per cultura, per generosità
  su primeggiare su tutti
  privare/rsi   (privo, privi, privai, privato/aus avere, essere) berauben, nehmen, entziehen, vorenthalten
  in privare qualcuno di qualcosa; egli si priva di tutto; fui privato della libertà di parlare
  procacciare/rsi   (procaccio, procacci, procacciai, procacciato/aus avere, essere) für etwas sorgen/beschaffen
  a procacciare il sostentamento alla famiglia
  per procacciare il pane per la famiglia
  da procacciarsi da vivere, da mangiare, da bere
  di (partitivo) procacciarsi (=procurarsi) del denaro, dei clienti, dei vantaggi, dei guai
  procedere  (procedo, procedi, procedetti, proceduto/aus avere, essere) weitergehen, weiterfahren, fahren, vorgehen
  a procedere a rilento; procedere all'esame dei fatti
  con procedere con gli scrutini; procedere con tempismo; procedere con ordine
  per procedere per gradi; procedere per vie legali;
  da procedere da soli; procedere dalla sala
  di procedere di buon grado; procedere di pari passo
  su procedere su denuncia, su ordine; procedere su due file
  in procedere nello studio, nel discorso; procedere (=iniziare azione legale) nei confronti di ...
  processare  (processo, processi, processai, processato/aus avere, essere) prozessieren, aburteilen
  in processare in contumacia
  per processare per omicidio; processare per direttissima
  procurare  (procuro, procuri, procurai, procurato/aus avere) besorgen, verschaffen, beschaffen
  a procurare qualcosa a qualcuno; puoi procurarmi un paio di guanti?
  di + infinito procura di farlo bene; procura di ritornare subito
  che + frase sec procura che tutto vada bene; procura che non manchi nulla
  produrre/rsi  (produco, produci, produssi, prodotto/aus avere) produzieren, herstellen, hervorbringen, erzeugen
  a produrre qualcosa a qualcuno; l'alluvione ci (=a noi) ha prodotto (=causato) danni ingenti
  da l'albero non produce da molto tempo; questo caffè è prodotto dalla Lavazza SpA
  in produrre in serie; produrre in teatro; prodursi in pubblico; prodotto (=fabbricato) in Italia
  su la muffa si è prodotta sulla parete
  profilare/rsi  (profilo, profili, profilai, profilato/aus avere) konturieren, besetzen
  a si profila un affare a fine mese; alluminio profilato a doppia parete
  con abito profilato con velcro/con velluto; contenitore profilato con vano batteria
  in profilato in ferro, in alluminio, in acciaio; tubi profilati in plastica
  profittare/rsi  (profitto, profitti, profittai, profittato/aus avere) profitieren, nützen
  di profittare (=trarre vantaggio) di una occasione favorevole, di un consiglio, dell'amicizia
  prolungare/rsi  (prolungo, prolunghi, prolungai, prolungato/aus avere) verlängern, sich hinziehen
  fino a la pista è stata prolungata fino a limite della pianura
  di l'autostrada è stata prolungata di 20 chilometri
  in la strada si prolunga nel bosco
  per la lontananza si prolunga per oltre un mese
  tra il sentiero si prolunga tra gli alberi; il fiume si prolunga tra le rocce
  promettere  (prometto, prometti, promisi, promesso/aus avere) versprechen, zusagen
  a promettere qualcosa a qualcuno; mi ha promesso il suo appoggio
  di + infinito egli ha promesso di aiutarmi; il tempo promette di migliorare
  che + frase sec ti prometto che verrò a trovarti; egli promise che mi avrebbe dato una ricompensa
  promuovere  (promuovo, promuovi, promossi, promosso/aus avere) fördern, befördern, versetzen
  a promuovere un soldato a caporale, un operaio a capo reparto
  in promuovere un alunno in quinta elementare
  da il convegno è stato promosso dalla camera di commercio
  pronunciare/rsi  (pronuncio, pronunci, pronunciai, pronunciato/aus avere) aussprechen, sich aussprechen
  a pronunciare ad alta voce; pronunciarsi a favore
  ___ + avverbio pronunciare bene, male, in modo chiaro, correttamente
  su pronunciarsi su un argomento
  con pronunciare con enfasi; pronunciare con la s sonora
  propagare/rsi  (propago, propaghi, propagai, propagato/aus avere) verbreiten, sich verbreiten
  a la peste si propagò a macchia d'olio; lo sciopero si propagò a livello nazionale
  ___ + avverbio propagarsi naturalmente, artificialmente, lentamente
  in la luce si propaga nello spazio; lo sciopero si propaga in tutta la regione
  con propagare/rsi con velocità, con lentezza, con violenza
  tra il panico si propagò tra la folla; il fuoco, aiutatato dal vento, si propagò tra le case
  per il virus si propaga per via aerea; questa pianta si propaga per talea
  propendere/rsi  (propendo, propendi, propendei/propesi, propeso/aus avere, essere) neigen, zuneigen
  a + infinito propendo a credere che ormai sia troppo tardi
  per propendere per una soluzione; propendere per l'evacuazione di un abitato
  proporre/rsi  (propongo, proponi, proposi, proposto/aus avere) vorschlagen
  a proporre una soluzione a qualcuno; proporre una persona a una carica
  di + infinito proporre di fare un viaggio; propongo di aggiornare questa riunione
  che + frase sec propongo che si passi alla votazione; egli propose che tutto restasse come era
  ___ + come propongo il signor Rossi come giardiniere; egli si propose come amministratore
  prorogare  (prorogo, proroghi, prorogai, prorogato/aus avere) verlängern, verschieben
  a, fino a prorogare la scadenza al 31 marzo, fino al 31 dicembre;
  di prorogare di un anno l'entrata in vigore di un decreto
  per prorogare per sei mesi un contratto
  proseguire  (proseguo, prosegui, proseguii, proseguito/aus avere) weitergehen, weiter·fahren, fortsetzen
  a proseguire a piedi, a cavallo, a tappe
  a + infinito proseguire a parlare, a lavorare, a indagare
  in proseguire in auto, in bicicletta proseguire negli studi, nella stesura di racconti;
  per il concerto proseguì per tutta la notte
  prosperare  (prospero, prosperi, prosperai, prosperato/aus avere) gedeihen, blühen
  di la regione prospera di risorse naturali: boschi, laghi, fiumi, flora e fauna
  con le piante prosperano col concime
  in prosperare in salute; la vite prospera in questa regione
  su le castagne prosperano sulle falde dell'Etna; il pino marittimo prospera sul lido ravennate
  proteggere/rsi  (proteggo, proteggi, protessi, protetto/aus avere) schützen, beschützen, behüten
  da proteggersi dal freddo, dalla pioggia; il minio protegge il ferro dalla ruggine
  con proteggersi con indumenti di lana; proteggere file e cartelle con password
  protendere/rsi  (protendo, protendi, protesi, proteso/aus avere) ausstrecken, vorstrecken, nach vorn strecken, sich vorbeugen, sich beugen
  in egli protese le braccia in avanti
  verso il fiume protende verso il mare
  dietro vogliamo vedere ciò che si protende dietro di noi
  tra la penisola si protende tra il golfo di St Eufemia ed il porto
  protestare  (protesto, protesti, protestai, protestato/aus avere) protestieren, sich erklären
  a, davanti a protestare a Roma; protestare a piazza Montecitorio; protestare davanti alla Questura
  in protestare in piazza; protestare in fabbrica; protestare nella capitale
  con gli studenti protestano con gli operai
  contro protestare contro il caroaffitti, contro l'ingiustizia
  per protestare per il ritardo dei treni, per il disservizio postale; protestare per la mancata approvazione di una legge
  per + infinito protestò per essere stato escluso da un diritto, per essere stato bocciato agli esami
  di + infinito protestare di essere innocente, di essere in buona fede
  che + frase sec protestai che non sapevo niente, che io non c'entravo
  protrarre  (protraggo, protrai, protrassi, protratto/aus avere, essere) hinausziehen, verlängern
  a, fino a protrassero la seduta fino a notte inoltrata;
  di protrarre le vacanze di una settimana
  da protrarre una situazione per più anni
  per la sua assenza si protrae da parecchi anni
  in Un problema che ora mai si protrae nel tempo
  provare  (provo, provi, provai, provato/aus avere, essere) ausprobieren, probieren
  a + infinito prova a fare come ti dico
  di provai di tutto per riuscirci; provare di persona
  di + infinito provai di fare ordine nei miei pensieri; egli provò di non aver mentito
  che + frase sec egli provò che era tutto vero
  da era duramente provato dalle sventure
  per + infinito provare per credere; provare per rendersi conto
  se + frase sec voleva provare se era capace di farlo
  provenire  (provengo, provieni, provenni, provenuto;/aus essere) herkommen, kommen, stammen
  da queste arance provengono dalla Sicilia; egli proviene da famiglia benestante
  per questa gente proviene per metà dalla campagna; provenire per via aerea; provenire per nascita;
  provvedere  (provvedo, provvedi, provvidi, provveduto/provvisto;/aus avere, essere) sich um jdn, etw. kümmern, sich für jdn, etw. sorgen
  a provvedere alla sicurezza dei bambini; provvedere al sostentamento della famiglia
  a + infinito provvedere a rifornire un magazzino; egli provvide a fare tutto il necessario
  che + frase sec io provvedo che non manchi nulla, che tutto sia disponibile
  di provvedere qualcuno dei documenti; egli è provvisto di passaporto
  da provvedere a tutto da solo; provvedere da sé; provvedere a fare la spesa da casa; provvedere da mangiare e bere
  pubblicare  (pubblico, pubblichi, pubblicai, pubblicato;/aus avere) veröffentlichen, publizieren
  a pubblicare a pagamento; pubblicare a proprie spese; pubblicare a puntate
  da il romanzo è stato pubblicato dall'editore Feltrinelli
  in il libro è stato pubblicato nell'anno 2008; pubblicare in bassa tiratura
  presso pubblicare un racconto presso una rivista
  su pubblicare un racconto su un giornale, su internet
  pulire/rsi  (pulisco, pulisci, pulii, pulito;/aus avere, essere) putzen, sauber machen, säubern, reinigen
  con pulire il tappeto col bicarbonato; pulirsi le mani con acqua e sapone; pulirsi la bocca con un tovagliolo
  da pulirsi le mani dalla sporcizia; pulire un'aiola dalle erbacce
  pullulare  (pullulo, pulluli, pullulai, pullulato;/aus avere, essere) von etw. wimmeln
  di la città pullula di iniziative, di turisti; la camera da letto pullula di zanzare
  pungere/rsi  (pungo, pungi; punsi; punto;/aus avere, essere) stechen, sich stechen
  a mi (=a me) ha punto un insetto; mi punge una curiosità
  con pungersi il dito con uno spillo;
  da essere punto da una vespa
  su essere punto sul vivo; è stato punto sulla mano
  punire/rsi  (punisco, punisci, punii, punito;/aus avere, essere) strafen, bestrafen
  con il colpevole fu punito con una ammenda; punire un furto con la prigione
  da essere punito dai genitori; Prometeo fu punito da Giove
  per egli fu punito per la sua indisciplina
  per + infinito egli fu punito per aver mentito; lei fu punita per essersi assentata
  puntellare  (puntello, puntelli, puntellai, puntellato;/aus avere, essere) stützen, abstützen
  con puntellare la facciata con travi in legno; puntellare un tetto con tubi innocenti e morsetti
  da Il Governo è puntellato da parlamentari acquisiti; la tesi è puntellata da validi argomenti
  purgare  (purgo, purghi, purgai, purgato;/aus avere) abführen, reinigen
  da purgare un testo dagli errori, dalle oscenità; purgare il sangue dalle impurità
  con purgarsi con olio di ricino; il cane si purga con le erbe
  puzzare  (purgo, purghi, purgai, purgato;/aus avere) stinken, übel riechen
  a la tua presenza gli (=a lui) puzza; gli puzzano i soldi
  da puzzare da fritto; puzzare da morire
  di l'alito puzza di aglio; è una storia che puzza di losco; le mani puzzano di vernice
  come puzzare come un pesce marcio; egli puzza come una capra