baciare   (bacio, baci, baciai, baciato/aus avere) küssen
  su baciare sulle guance, sulla bocca
  da essere baciato dalla fortuna
  badare   (bado, badi, badai, badato/aus avere) kümmern, aufpassen, achten
  a badare ai fatti propri; bada a quel che fai; non badare a spese
  di + infinito bada di non tornare tardi; bada di spegnere la luce prima d uscire
  da il gregge è badato (=sorvegliato) dal pastore
  che + frase sec bada che non dimentichi di chiudere la finestra
  bagnare/rsi   (bagno/mi bagno, bagni/ti bagni, bagnai/mi bagnai, bagnato/mi sono bagnato/aus avere, essere) befeuchten, durchnässen
  con bagnarsi i piedi con acqua calda; bagnarsi le labbra con la lingua
  di le sue guance erano bagnate di lacrime; bagnarsi di sudore
  in bagnare le mani nell'acqua; bagnarsi nel fiume
  per bagnarsi per la pioggia
  ballare   (ballo, balli, ballai, ballato/aus avere) tanzen
  con ballare con un'amica
  da ballare da professionista
  per ballare per la contentezza
  su ballavamo sulla terrazza; la barca balla sulle onde
  balzare   (balzo, balzi,balzai, balzato/aus essere) springen, schnellen
  a balzare agli occhi
  di balzare di ramo in ramo
  da balzare dalla sedia, dalla gioia
  in balzare in mente, in testa, in piedi, in avanti, in sella
  su balzare sul cavallo, sul letto
  bandire   (bandisco, bandisci, bandii, bandito/aus avere) ausschreiben, verbannen
  a bandire (=diffondere) un avviso, una notizia ai quattro venti
  da bandire (=esiliare) qualcuno dal proprio paese; bandire dal cuore, dai propri ricordi
  basare-rsi   (baso, basi, basai, basato/aus avere) gründen, stützen
  su basare una tesi sull'esperienza; la mia ipotesi si basa su indizi
  bastare   (basto, basti, bastai, bastato/aus essere) reichen, genügen
  a il pane basta solo a te
  a + infinito lo zucchero non basta a fare la torta
  per il denaro non basta per tutti
  per + infinito questa stoffa basta per fare un vestito; basta leggere per sapere scrivere
  che + frase sec basta che tu lo dica prima; vieni quando vuoi, basta che tu mi avverta prima
  battere/rsi   (batto/mi batto, batti/ti batti, battei/mi battei, battuto/mi sono battuto/aus avere, avere) schlagen, klopfen, kämpfen
  a battere (=scrivere) a macchina un testo
  con battere un chiodo col martello; si è battuto con coraggio
  per battersi per i propri principi, per i propri diritti
  per + infinito battersi per ottenere una giusta paga
  su battere la mano sulla fronte; la pioggia batte sulle finestre
  beffarsi   (mi beffo, ti beffi, mi beffai, mi sono beffato/aus essere) verspotten, sich über jdn, etw. lustig machen
  di egli si beffa di me; beffarsi della legge
  bere   (bevo, bevi, bevvi, bevuto/aus avere) trinken
  a egli beve alla mia salute; bere alla bottiglia; bere a sorsi
  da bere dalla bottiglia, bere da solo
  in bere in un sorso, bere in un fiato, bere in compagnia
  per + infinito bere per dissetarsi, per dimenticare
  biasimare   (biasimo, biasimi, biasimai, biasimato/aus avere) tadeln
  per biasimare qualcuno per la sua condotta
  per + infinito biasimare qualcuno per essersi comportato male
  bisognare   (bisogna, bisognò, bisognato/aus essere) müssen, sollen, benötigen, brauchen
  a mi bisogna il tuo aiuto; a qualcuno bisogna un bicchiere?
  + infinito bisogna telefonargli;bisognava capire cosa stava succedendo
  che + frase sec bisogna che tu parta oggi stesso; bisognerebbe che tu ti informassi meglio
  bisticciare   (bisticcio, bisticci, bisticciai, bisticciato/aus avere) streiten
  con mia sorella ha bisticciato col fidanzato
  per bisticciare per futili motivi;
  bistrattare   (bistratto, bistratti, bistrattai, bistrattato/aus avere) misshandeln, schlecht behandeln
  da Olivia è bistrattata (=maltrattata) dai suoi compagni di classe
  per essere bistrattato per invidia
  bivaccare   (bivacco, bivacchi, bivaccai, bivaccato/aus avere) biwakieren, kampieren
  a bivaccare all'aperto, alla meglio
  in bivaccare in aperta campagna
  per bivaccare per passare la notte
  blandire   (blandisco, blandisci, blandii, blandito/aus avere) schmeicheln, lindern
  con lo hai blandito con parole affettuose
  con + infinito lo blandì col fargli promesse
  blindare   (blindo, blindi, blindai, blindato/aus avere) panzern
  con blindare un quartiere con misure di sorveglianza
  bloccare   (blocco, blocchi, bloccai, bloccato/aus avere) stoppen, festhalten, blockieren, sperren
  da è stato bloccato dalla pioggia; il ladro fu bloccato dalla polizia
  bollare   (bollo, bolli, bolla, bollai, bollato/aus avere) stempeln
  a bollare a fuoco un animale
  di bollare qualcuno di disonore
  con bollare con un soprannome, con un marchio di infamia
  come bollare qualcuno come ladro, come fannullone
  bollire   (bollo, bolli, bolle, bollii, bollito/aus essere, avere) kochen
  a l'acqua bolle a 100°;
  di bollire di rabbia, di sdegno
  da l'acqua bolle da alcuni minuti
  in le patate bollono nella pentola; bollire il riso in molta acqua
  per lasciare bollire per cinque minuti
  su bollire di rabbia, di sdegno
  bombardare   (bombardo, bombardi, bombardai, bombardato/aus essere, avere) bombardieren
  di bombardare qualcuno di domande, di accuse, di richieste
  da essere bombardato dalla pubblicità
  con bombardare una città con bombe , con tiri di artiglieria
  bordare   (bordo, bordi, bordai, bordato/aus avere) säumen, einsäumen
  a bordare una busta a lutto; bordare uno scialle a fiori
  di bordare di pizzo una tovaglia; bordare una tenda di ricamo
  bramare   (bramo, brami, bramai, bramato/aus avere) begehren
  di bramare di evadere dalla prigione; bramare di possedere, di conoscere qualcosa
  che + frase sec egli bramava che altri lo potessero imitare
  brancolare   (brancolo, brancoli, brancolai, brancolato/aus avere) tappen, herumtappen
  a brancolare alla ricerca di una via d'uscita
  in brancolare nel buio, nella nebbia, nell'incertezza
  fra brancolava fra le ombre della sua fantasia; brancolare fra ricordi confusi
  fra + infinito brancolare fra decidere o aspettare
  brigare   (brigo, brighi, brigai, brigato/aus avere) bemühen
  per brigare per l'ottenimento della promozione
  per + infinito brigava per ottenere un incarico
  brillare   (brillo, brilli, brillai, brillato/aus avere) glänzen; leuchten, strahlen
  di i suoi occhi brillano di gioia; brillare di iniziativa; brillare di luce riflessa
  in le stelle brillano in cielo
  per + infinito brillare per intelligenza, arguzia;
  brindare   (brindo, brindi, brindai, brindato/aus avere) anstoßen
  a brindare al successo dell'impresa; brindare alla salute
  in brindare in onore dell'ospite
  per brindare per gli sposi, per la promozione
  per + infinito brindare per festeggiare un compleanno
  brontolare   (brontolo, brontoli, brontolai, brontolato/aus avere) murren, brummen, murmeln
  con brontola sempre con tutti; brontolare con insistenza
  in i tuoni brontolano in lontananza
  bruciare/rsi   (brucio, bruci, bruciai, bruciato/aus avere, essere) verbrennen
  di bruciare di curiosità
  da bruciare dalla febbre; bruciare dal desiderio di vedere qualcuno
  per bruciare per disattenzione;
  con bruciare un auto con la benzina; bruciarsi il dito con la fiamma
  su la legna brucia sul fuoco
  tra bruciare tra le fiamme
  brulicare   (brulico, brulichi, brulicai, brulicato/aus avere) wimmeln
  di l'ambiente brulica di zanzare; la stiva brulicava di topi
  in molte idee mi brulicano in testa
  per la folla brulica per il corso
  su le api brulicano sui fiori
  burlarsi   (mi burlo, ti burli, mi burlai, mi sono burlato/aus essere) verspotten, sich über jdn lustig machen.
  di burlarsi di qualcuno, di tutti
  bussare   (busso, bussi, bussai, bussato/aus avere) klopfen, an·klopfen
  a bussare alla porta, alla finestra; bussare a quattrini
  da bussare da qualcuno
  contro bussare contro il vetro
  buttare/rsi   (butto/mi butto, butti/ti butti, buttai/mi buttai, buttato/mi sono buttato / aus avere, essere) werfen, sich werfen, hinunterstürzen
  a buttare qualcosa a terra
  in buttare in acqua, nel cassonetto dell'immondizia; buttarsi in ginocchio, nel fiume, nella politica
  da buttare dalla finestra, buttarsi dal ponte
  giù il vento ha buttato giù un albero; buttar giù un disegno (=abbozzare); buttarsi giù (=abbattersi, scoraggiarsi)
  per buttare qualcosa per la strada
  sotto buttarsi sotto il treno
  via buttar via i vestiti vecchi; non ho soldi da buttar via