www.italiano-online.it Soggetto




Sintassi della Frase



Il Soggetto

è ciò di cui parla il predicato.

Quale elemento sintattico della frase, esso compie o subisce l'azione espressa dal predicato e determina le concordanze:

col verbo (egli parla, loro parlano),

con l'aggettivo (Maria è bella, i fiori sono profumati),

col pronome (il pane lo compro io, la frutta la porti tu).

Normalmente il soggetto compie l'azione (espressa da verbi transitivi o intransitivi) oppure subisce l'azione se espressa da verbi al passivo.
Esempi:
Mario guarda il panorama, Emilio aggiusta la porta, Luca corre a casa, Ernesto cadde a terra, Io sono invitato a cena, Egli è stato pagato.

Il soggetto può stare prima o dopo il predicato.
Esempi: La zia è caduta oppure È caduta la zia

Il soggetto può essere rappresentato anche da una intera frase.
Esempio: Che tu vada spesso a visitare le mostre (=soggetto) non mi riguarda

 

Il soggetto può essere costituito da:
  • un nome (Mario lavora, Lucia studia)
  • un nome astratto (la povertà non piace)
  • un aggettivo sostantivato (il bello affascina)
  • un pronome personale(tu dormi)
  • un pronome indefinito (qualcuno chiama)
  • un pronome dimostrativo (Questi sono libri)
  • un verbo all'infinito (camminare fa bene)
  • una frase (insegnare lingue agli adulti mi piace)
  • un articolo (il è un articolo determinativo)
  • un avverbio (il dove è importante)
  • una congiunzione (questo se indica ipotesi)
  • un partitivo (è successo di tutto).
  • una forma impersonale (si pensa che egli sia all'estero)
  • può essere sottinteso (quando vieni? -tu-).