La Proposizione Coordinata




Sintassi del Periodo

La proposizione coordinata, è una proposizione unita ad un'altra ma da essa indipendente. Nel periodo si presenta unita in vari modi:
1. tramite congiunzioni coordinative quali e, ma, però, o, oppure, tuttavia, infatti, ecc:

Vado al mercato

Proposizione principale

e ritorno fra un'ora

Proposizione coordinata
Sono due proposizioni semplici, ognuna delle quali ha un senso compiuto. Messe insieme costituiscono un periodo, cioè una struttura di due proposizioni con un senso compiuto.

2. unendo la proposizione coordinata alla principale tramite la virgola (,) o il punto fermo (.):

Io lavo i piatti,

Proposizione principale

tu li asciughi

Proposizione coordinata
Nell'esempio la coordinata è preceduta dalla virgola. Se intercorre una pausa, la proposizione principale termina col punto (.).

3. tramite congiunzione e punteggiatura:

Io lavo i piatti,

Proposizione principale

tu li asciughi

Proposizione coordinata

e Paola li sistema

Proposizione coordinata
Il periodo mostra tre proposizioni con senso compito e ben distinte sintatticamente. Le due coordinate si presentano "più unite" tramite la congiunzione copulativa 'e'.

4. con la stessa congiunzione che precede le coordinate:

Tu sei distratto

Proposizione principale

e sbagli

Proposizione coordinata

e cancelli

Proposizione coordinata

e riscrivi

Proposizione coordinata
Una sequela di coordinate espressa in questo modo non ricorre molto spesso. La si può ascoltare espressa ad arte da un attore che dà rilievo alle abitudini di un personaggio e dona al periodo un certo grado di drammaticità o comicità a seconda di come viene espressa.


 La Proposizione Coodinata Copulativa  è collegata con una delle congiunzioni copulative e, nemmeno, nonchè, neanche, né, neppure, ecc che ricorrono in questo genere di coordinata. Esempi:
Parla forte e io ti sento meglio
Non ha amici, nemmeno ne cerca
Non mi saluta, neanche io lo saluto
È un tipo tranquillo, nonchè timido


 La Proposizione Coodinata Avversativa  è introdotta da una congiunzione avversativa, quale ma, però, tuttavia, invece, piuttosto, anzi, ecc.. Esempi:
Ti chiamo, ma tu non mi senti
L'ho letto due volte, tuttavia non l'ho capito
È un bel ragazzo, però è vanitoso
Sapevamo che voleva venire, invece non si presentò


 La Proposizione Coodinata Disgiuntiva  è una proposizione posta in alternativa a un'altra e viene collegata da una congiunzione disgiuntiva, quale o, ovvero, oppure, altrimenti, se no, ecc.. Esempi:
Rimani a casa oppure esci con gli amici?
Ti consiglio di studiare altrimenti ti mando a lavorare
Mettiti la giacca, se no ti raffreddi
Vieni con me ovvero accompagnami fino al cancello


 La Proposizione Coodinata Conclusiva  unisce due proposizioni di cui una è la conclusione dell'altra. Viene introdotta da una congiunzione conclusiva, quale quindi, perciò, dunque, pertanto, di conseguenza, ecc.. Esempi:
Penso, dunque sono
Sono molto occupato, pertanto non potrò venire
Provocò l'incidente, di conseguenza pagò i danni
Non ti capisco, perciò spegati meglio


 La Proposizione Coodinata Esplicativa  è una proposizione che spiega meglio un'altra proposizione che la precede. Viene introdotta da una congiunzione o locuzione esplicativa, quale cioè, infatti, difatti. ossia, ecc.. Esempi:
Sta molto male, infatti si muove a stento
Sono confuso, ossia non mi oriento bene
Ha perso tutto al gioco, cioè è diventato povero
Non ama la compagnia, difatti vive isolato


 La Proposizione Coodinata Correlativa  è una proposizione messa in relazione con un'altra proposizione. Viene introdotta da una congiunzione o locuzione correlativa, quale o...o, sia...sia, così...come, tanto...quanto, non solo...ma, ecc.. Esempi:
Sto tanto male che non riesco a camminare
Delle due, una:o è stupido o fa finta di esserlo
Preferisco non solo leggere, ma anche scrivere
Ama l'arte tatnto quanto la musica