www.italiano-online.it Complemento di Relazione






Il Complemento di Relazione o Rapporto indica un rapporto di reciproco amore, odio, collaborazione o una relazione di somiglianza tra persone o cose.

Questo complemento risponde alle domande tra chi? tra che cosa?, con chi? ed Ŕ introdotto:
  • dalle preposizioni tra, fra, con;
  • dai verbi pronominali come: amarsi, assomigliarsi, avere a che fare, capirsi, collaborare, comprendersi, connettersi, distinguere, litigare, mettersi in contatto, odiarsi, parlare, rispettarsi, scambiarsi, stimarsi, trattare, ecc.;
  • da sostantivi quali: amicizia, amore, connessione, connubio, differenza, discussione, odio, rispetto, sintonia, stima, ecc.;
  • da aggetivi che esprimono il carattere di una parsona come: affabile, affettuoso, amichevole, aperto, buono, chiuso, cordiale, cortese, gentile, rude, scontroso, ecc.; Esempi:
    • La discussione tra di loro fu molto cordiale;
    • Egli Ŕ affabile con tutti;
    • Non c'Ŕ differenza tra questo e quello;
    • C'Ŕ una stretta somiglianza tra entrambi
    • Tra di loro si capiscono a volo
    • collegare la stampante al computer;
    • collegare un fatto con un altro;
    • connettere una circostanza con un altra;
    • connettersi al server;