Situazioni

Inhalt: Alla Biglietteria Lessico e Locuzioni Bisogni comunicativi
Alla Stazione       Am Bahnhof
Siamo alla stazione centrale di Milano. Pronto al secondo binario c’è il treno direttissimo diretto in Sicilia. Il convoglio contiene carrozze di prima e seconda classe dirette sia a Palermo che a Siracusa. Generalmente è un treno molto affollato, utilizzato dai molti siciliani che si sono trasferiti a Milano per motivi di lavoro. Nell’approssimarsi del Natale, molti di loro vanno in Sicilia per rivedere i parenti e ritornano dopo la prima settimana di gennaio. Gli altoparlanti della stazione hanno appena diffuso l’annuncio del treno in partenza. Alcuni passeggeri, arrivati in ritardo, si affrettano verso le carrozze dirette alle loro destinazioni. Giacché il treno arriva a destinazione l’indomani mattina, i passeggeri hanno prenotato in tempo la cuccetta oppure la cabina singola o doppia nel vagone letto. Nonostante il viaggio sia lungo, molti passeggeri trovano il modo di non annoiarsi. Chi ha scelto il posto accanto al finestrino si gode il paesaggio che gli scorre vicino. Altri leggono il giornale o un libro. Altri ancora, prendendo spunto dalle notizie del giornale, si lasciano andare in conversazioni più rumorose che utili. Ognuno sfoga come può ciò che non riesce a tenere dentro. Il viaggio è lungo e se ne sentono di tutti i colori.

Alla Stazione  

Note ed Esempi Anmerkungen und Beispiele

essere = sein
  • Presente: Io sono, tu sei, egli/lui/lei è, noi siamo, voi siete, essi/loro sono; Siamo alla stazione (=ci troviamo) wir sind, wir befinden uns...;
  • Passato remoto: fui, fosti, fu, fummo, foste, furono; Loro furono felici di rivederci; lui fu (=rimase, restò) con me fino a tardi;
  • Gerundio: essendo, essendo stato; Essendo (=poichè è ) sordo, non ci sente;
  • Participio Passato: stato; Dove sei stato? ;
  • Esempi: Sono stato più volte a Milano viaggiando con la Freccia del Sud;
contenere = enthalten, fassen
  • Presente: Io contengo, tu contieni, egli/lui/lei contiene; La vettura contiene 140 posti der Wagen fasst 140 Plätze;
  • Passato remoto: contenni, contenesti; ;
  • Gerundio: contenendo;
  • Participio Passato: contenuto; aus. avere;
  • Esempi: Questo treno per il Sud è un convoglio di ben 25 carrozze, di cui due sono carrozze ristorante;
dirette = p.p. del verbo: dirigere = steuern, zustreben
  • Presente: dirigo, dirigi ;
  • Imperfetto: dirigevo, dirigevi;
  • Passato remoto: diressi, dirigesti;
  • Passato prossimo: ho diretto;
  • Gerundio: dirigendo;
  • Participio Passato: diretto; aus. avere;
  • Esempi: Il sig. Finetti è stato preposto a dirigere il traffico ferroviario;
utilizzare = nutzen, verwenden
  • Presente: utilizzo, utilizzi ;
  • Imperfetto: utilizzavo, utilizzavi;
  • Passato remoto: utilizzai, utilizzasti;
  • Passato prossimo: ho utilizzato;
  • Gerundio: utilizzando;
  • Participio Passato: utilizzato; aus. avere;
  • Esempi: Utilizzando la Carta d'Argento si ha lo sconto sui biglietti da viaggio;
trasferirsi = umziehen
  • Presente: mi trasferisco, ti trasferisci ;
  • Imperfetto: mi trasferivo, ti trasferivi;
  • Passato remoto: mi trasferii, ti trasferisti;
  • Passato prossimo: mi sono trasferito;
  • Gerundio: trasferendomi;
  • Participio Passato: trasferito; aus. essere;
  • Esempi: Da giovane si trasferì a Milano per lavorare all'Ufficio Informazioni della stazione centrale;
rivedere = wiedersehen, treffen
  • Presente: rivedo, rivedi ;
  • Imperfetto: rivedevo, rivedevi;
  • Passato remoto: rividi, rivedesti;
  • Passato prossimo: ho rivisto;
  • Gerundio: rivedendo;
  • Participio Passato: rivisto; aus. avere;
  • Esempi: Tornando a Milano, ho voluto rivedere la stazione centrale
diffuso = p.p. del verbo:diffondere = ausstrahlen, senden
  • Presente: diffondo, diffondi ;
  • Imperfetto: diffondevo, diffondevi;
  • Passato remoto: diffusi, diffondesti;
  • Passato prossimo: ho diffuso;
  • Gerundio: diffondendo;
  • Participio Passato: diffuso; aus. avere;
  • Esempi: L'utilizzo della carta verde è molto diffuso tra i giovani;
godersi (v.rifl. pron.) = sich freuen, genießen
  • Presente: mi godo, ti godi ;
  • Imperfetto: mi godevo, ti godevi;
  • Passato remoto: mi godei, ti godesti;
  • Passato prossimo: mi sono goduto;
  • Gerundio: godendomi;
  • Participio Passato: goduto; aus. essere;
  • Esempi: Seduto al finestrino, si gode il viaggio in treno;

 

 


Alla Biglietteria

Am Fahrkartenschalter

  • Scusi, per piacere. Quando parte il prossimo treno per Bergamo?
  • ...per Bergamo, un momento prego. Alle 10.45
  • Vado diretto, oppure devo cambiare?
  • Cambia a Milano. Arriva a Milano alle 12.15 e prende la coincidenza per Bergamo alle 12.45
  • Quando arrivo a Bergamo?
  • Alle 13.45.
  • Mi faccia il biglietto, prego.
  • Solo andata o andata e ritorno?
  • Andata e ritorno. Quanti giorni vale il biglietto?
  • 3 giorni a partire da oggi. Sono 32 euro. …Grazie. Ecco il biglietto.
  • Da quale marciapiede parte?
  • numero 5. Buon viaggio!
  • Grazie a Lei.

Alla Biglietteria  
Lessico e Locuzioni Wortschatz und Redewendungen
  • Treno = Zug
  • treno direttissimo = Schnellzug
  • treno merci = Güterzug
  • treno passeggeri = Personenzug
  • treno rapido = Intercity, ICE zug
  • scompartimento = Abteil
  • salire sul treno = in den Zug einsteigen
  • scendere dal treno = aus dem Zug aussteigen
  • prendere la coincidenza = den Anschluss schaffen
  • prenotare un posto = einen Platz reservieren
  • perdere la coincidenza = den Anschluss verpassen
  • prendere, perdere il treno den Zug nehmen, verpassen
  • cambiare treno = umsteigen
  • vagone ferroviario = Eisenbahnwagen
  • carrozza, vettura = Wagen
  • vagone letto = Schlafwagen
  • vagone ristorante = Speisewagen
  • vagone cuccette = Liegewagen
  • cuccetta = Liege
  • il treno per Venezia è in partenza dal binario 2 = der Zug nach Venedig fährt auf Gleis 2 ein
  • Stazione = Bahhof
  • marciapiede, binario = Bahnsteig
  • sala d’aspetto = Wartesaal
  • deposito bagagli = Gepäckaufbewahrung
  • carrello portabagagli = Kofferkuli
  • ufficio oggetti smarriti = Fundbüro
  • biglietteria = Fahrkartenschalter
  • distributore automatico = Fahrkartenautomat
  • andare a prendere qcn. alla stazione jdn am Bahnhof abholen
  • ristorante della stazione Bahnhofsrestaurant
  • stazione di destinazione Zielbahnhof
  • Viaggio = Fahrt, Reise
  • viaggio di andata e ritorno= Hin-/Rückreise
  • ritardo = Verspätung
  • viaggiatore = Reisender
  • passeggero = Fahrgast
  • fare un viaggio eine Reise machen;
  • partire per un viaggio auf Reisen gehen;
  • mettersi, essere in viaggio sich auf die Reise machen, auf Reisen (verreist) sein
  • partenza = Abfahrt
  • arrivo = Ankuft
  • annunciare la partenza del treno = die Abfahrt des Zuges ansagen

Un Biglietto per Roma Eine Fahrkarte nach Rom

  • Chiedo scusa. Vorrei un biglietto per Roma.
  • Quando vuole partire?
  • Nel primo pomeriggio.
  • Allora c'è un rapido alle 3.10. Le occorre il supplemento.
  • Quando arrivo a Roma?
  • Fra due ore.
  • Va bene. Mi dia il biglietto.
  • Andata e ritorno?
  • No, solo andata, per piacere.


  • Entschuldigung. Ich möchte eine Fahrkarte nach Roma.
  • Wann möchten Sie abfahren?
  • Am frühen Nachmittag.
  • Dann haben Sie um 3.10 Uhr einen Fernschnellzug. Sie brauchen aber einen Zuschlag.
  • Wann komme ich in Roma an?
  • In zwei Stunden.
  • Gut. Geben Sie mir die Fahrkarte, bitte.
  • Hin und zurück?
  • Nein, nur hin, bitte.

Biglietto per Roma  
Bisogni Comunicativi Sprechintentionen

1. Salutare e accogliere i clienti 1. Kunden begrüßen und empfangen

- Buon giorno. Desidera, prego?
- Buona sera. Dica, prego?
- Prego? Posso esserLe d'aiuto?


- Guten Tag. Sie wünschen, bitte?
- Guten Abend. Womit kann ich Ihnen dienen?
- Bitte schön? Kann ich Ihnen behilflich sein?

2. Rispondere ai saluti e chiedere informazioni2. Grüße erwidern und nach Infos fragen

- Buon giorno. A che ora arriva a Roma il rapido delle 15.30 ?
- Vorrei prenotare una cuccetta sul direttissimo delle 21.10 per Milano.
- Che treno dovrei prendere per arrivare a Palermo prima delle 9?
- Dove posso consultare l'orario ferroviario?
- Un biglietto di prima classe per Roma
- Buona sera. Due biglietti per Napoli, seconda classe, andata e ritorno.
- A che ora parte il primo treno per Bologna?
- Vorrei una informazione su..
- Posso chiederLe se…
- Due biglietti per Catania andata e ritorno
- Quanto costa un biglietto di andata e ritorno per Catania?
- Devo pagare il supplemento per il rapido?
- Quanto dura il viaggio ?
- Si ferma il treno ad Ancona?


- Guten Tag. Um wie viel Uhr kommt der 15.30 Uhr Schnellzug nach Rom an?
- Ich möchte eine Liege auf dem Schnellzug von 21.30 Uhr nach Mailand reservieren.
- Welchen Zug sollte ich nehmen um in Palermo vor 9 Uhr anzukommen?
- Wo kann ich den Fahrplan einsehen?
- Eine Fahrkarte erster Klasse nach Rom, bitte.
- Guten Abend. Zwei Fahrkarten nach Napoli, zweite Klasse, hin und zurück.
- Um wie viel Uhr fährt der erste Zug nach Bologna ab?
- Ich hätte gern eine Auskunft über...
- Kann ich Sie fragen ob …?
- Zweimal Catania hin und zurück
- Was kostet eine Hin- und Rückfahrkarte nach Catania?
- Muss ich für den Fernschnellzug einen Zuschlag bezahlen?
- Wie lange dauert die Reise?
- Hält der Zug in Ancona?

3. Dare informazioni ai clienti3. Den Kunden Informationen geben

- Il rapido delle 15.30 arriva a Roma alle 19.
- A nome di chi desidera prenotare la cuccetta?
- C'è un rapido che parte alle 6 di mattina e arriva alle 8.20
- C'è un pannello elettronico nella sala d'aspetto
- Sono 80 Euro, più 20 di supplemento rapido
- Ecco 2 biglietti per Napoli. Sono 50 Euro ciascuno.


- Der Schnellzug von 15.30 aus Rom kommt um 19 Uhr an.
- Unter welchem Name möchten Sie den Liegewagenplatz reservieren?
- Es gibt einen Schnellzug, der um 6 Uhr morgens abfährt und um 8.20 Uhr ankommt.
- Es gibt einen Monitor im Wartesaal
- Er beträgt 80 Euro, dazu 20 als Schnellzugzuschlag
- Hier sind zwei Fahrkarten nach Napoli. Sie kosten jede 50 Euro.

4. Dare informazioni sul viaggio4. Informationen über die Reise geben

- Questo treno va direttamente a Firenze senza fermate intermedie.
- Con questo treno arriva alle 12 a Catania. Alle 12.50 ha la coincidenza per Enna.

- Il treno è provvisto di carrozza ristorante.
- Le cuccette per Milano sono nella seconda carrozza.
- La durata del viaggio è di 10 ore e 40 minuti.
- Il treno arriva alla stazione centrale di Milano domani mattina alle 8.20.
- Su questo treno è previsto il biglietto di prima classe con supplemento rapido.


- Dieser Zug kommt direkt aus Florenz ohne Zwischenhaltestelle
- Mit diesem Zug kommen Sie um 12 Uhr in Catania an. Um 12.50 haben Sie Anschluss nach Enna.
- Der Zug ist mit einem Speisewagen versehen.
- Die Liegewagenplätze nach Milano sind im zweiten Wagen.
- Die Reise dauert 10 Stunden und 40 Minuten.
- Der Zug kommt am Hauptbahnhof Mailand morgen früh um 8.20 Uhr an.
- Für diesen Zug ist eine Fahrkarte erster Klasse mit Schnellzugzuschlag vorgesehen.

5. Chiedere di ripetere5. Bei Verständigungsschwierigkeiten rückfragen

- Come prego?
- Mi scusi.
- Scusi. Non capisco..
- Potrebbe ripetere per piacere?
- Vuole dirlo lettera per lettera?


- Wie, bitte?
- Entschuldigung
- Entschuldigung. Ich verstehe nicht.
- Könnten Sie das bitte wiederholen?
- Würden Sie das bitte buchstabieren?

6. Annunci6. Anzeige

Direttissimo proveniente da Roma viaggia con 30 minuti di ritardo
Il treno per Bologna parte dal binario 3 anziché dal binario 1
Attenzione al marciapiede. Il treno da Roma arriva fra 2 minuti.
I viaggiatori sono pregati di salire!
Il signor Enrico Salerno è pregato di presentarsi all’ufficio informazioni.


Der Schnellzug aus Rom hat 30 Minuten Verspätung.
Der Zug nach Bologna fährt vom Bahnsteig 3 statt vom Bahnsteig 1.
Vorsicht an der Bahnsteigkante. Der Zug aus Rom fährt in 2 Minuten ein.
Reisende bitte einsteigen!
Herr Enrico Salerno wird gebeten sich bei der Information zu melden..